OPERE REALIZZATE

Amaro
Arginatura
Con il Progetto generale preliminare di sistemazione dell’arginatura in sponda sinistra del fiume Tagliamento a protezione della Zona Industriale di Amaro (2002) sono state definite le opere necessarie per la messa in sicurezza idraulica della zona industriale del Comune di Amaro e le opere di arginatura per la protezione idrogeologica e il controllo dei corsi d’acqua.
In base alle indicazioni contenute nel progetto, nel maggio 2004, è stato ultimato l’intervento urgente di Consolidamento e adeguamento del corpo arginale in riva sinistra del fiume Tagliamento, denominato Rosta La Maina, posto a protezione della zona industriale di Amaro, relativo alla sistemazione del tratto iniziale di monte dell’arginatura, della lunghezza di circa 380 metri.
Nel giugno 2005 Carnia Industrial Park ha completato i Lavori di manutenzione dell’argine sinistro in località Maina in muratura di pietrame posto a difesa del casello autostradale e relative strutture, nonché della zona artigianale di Amaro, relativi alla sistemazione di un tratto di arginatura, di lunghezza 85 m, posto in prosecuzione con quello realizzato precedentemente.
Successivamente (2008) è stato sviluppato il progetto: Interventi per la messa in sicurezza della zona industriale di Amaro a prosecuzione degli interventi di sistemazione dell’arginatura esistente a monte dell’attraversamento del metanodotto e a valle della discenderia, per complessivi 440 m, e con la realizzazione di un tratto di nuova arginatura di lunghezza di circa 85 m a valle dell’argine in terra.
Nel 2009 è stato completato l’Intervento urgente di protezione civile in comune di Amaro tramite sistemazione tratto sinistro fiume Tagliamento a difesa della zona artigianale-industriale con la realizzazione di un tratto di nuova arginatura in prosecuzione con gli interventi precedenti, della lunghezza di circa 120 metri.
L’Opera di difesa spondale sul fiume Tagliamento a difesa della zona industriale di Amaro, conclusosi nel 2010, ha interessato la rampa di accesso al fiume, col consolidamento e adeguamento in quota dell’arginatura esistente, per un tratto di circa 100 m, e con la realizzazione di un tratto di nuova arginatura di lunghezza di circa 132 metri.
Con il 6° lotto: Completamento dell'arginatura sul fiume Tagliamento a difesa della z.i. di Amaro, ultimato nel 2012, il Carnia Industrial Park ha portato a compimento le opere per la messa in sicurezza idraulica dell’area, con la realizzazione di una nuova arginatura, che si estende verso valle per circa 340 metri, sino a congiungersi con il rilevato autostradale dell’A23, nei pressi dell’attraversamento del fiume Tagliamento.
Gli interventi realizzati dal Carnia industrial Park, oltre a potenziare il grado di sicurezza idraulico e protezione dalle esondazioni dei corsi d’acqua, hanno apportato un deciso miglioramento ambientale a tutta l’area, permettendo l’ampliamento della zona industriale interessata da 39 a 65, 5 ettari complessivi.
Contattaci per maggiori informazioni compilando il form
*Campi obbligatori
Carnia Industrial Park, in conformità al Reg. 2016/679/UE, dichiara che i dati qui raccolti hanno la finalità di registrare l'utente ed attivare nei suoi confronti un servizio informativo. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con le leggi vigenti. In ogni momento l’interessato potrà esercitare i Suoi diritti (accesso, correzione e cancellazione dei dati) nei confronti del titolare del trattamento ai sensi del Regolamento stesso.
Accetto il trattamento dei dati personali
Invia
Torna all'elenco opere
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni