OPERE REALIZZATE

Altro
Ampezzo 1 - AC3
Il Carnia Industrial Park aveva acquisito l’immobile nell’ambito dell’operazione di incorporazione di Agemont Immobiliare srl conclusasi nel 2014 e immediatamente si era occupato della riqualificazione e della messa in sicurezza dell’opificio allora denominato “ex Mobiam”.
L’AC3 oggi risulta suddiviso in diverse unità produttive, concesse in locazione ad altrettante aziende manifatturiere ed artigiane.
Nel novembre 2018 sono ultimati i lavori per l’ampliamento ed il potenziamento dell'ultima unità disponibile dell'immobiledella, attraverso l'adeguamento e la messa a norma, sia dal punto di vista funzionale, che dal punto di vista della sicurezza e del rispetto della normativa antincendio, rendendo in tal modo lo spazio maggiormente fruibile e flessibile e adatto a rispondere alle esigenze organizzative degli insediamenti industriali. I lavori sono stati suddivisi in lotti funzionali, progettati e realizzati in maniera tra loro indipendente, e sono giunti a conclusione in 6 mesi.
Gli interventi per l’adeguamento e messa a norma antincendio hanno interessato tutta la struttura di copertura, le travi portanti principali ed i pilastri, che sono stati rivestiti con adeguate pitture intumescenti, al fine di garantire alle strutture portanti del fabbricato il necessario parametro R di resistenza al fuoco. Sono state inoltre realizzate nuove pareti divisorie EI 120, parte in muratura di blocchi di calcestruzzo alleggerito con argilla espansa e parte con lastre in cartongesso e relative strutture di sostegno, per la compartimentazione e separazione del nuovo spazio da quelli adiacenti.
La nuova unità è stata dotata di un impianto di rilevazione fumi/incendi, di evacuatori naturali di fumo e calore installati sugli shed di copertura e del relativo sistema di automazione e controllo, prese d’aria a parete e attraverso i canali di aerazione, nuovi idranti e relative linee di alimentazione. Infine, il varco di comunicazione tra la nuova area e quella adiacente del reparto produttivo – già locata – è stato protetto con adeguato portone tagliafuoco.
L’adeguamento funzionale del nuovo spazio è stato garantito dall’installazione di una rampa di carico automatizzata e della relativa struttura di sostegno, la sostituzione dell’esistente obsoleto portone carrabile con uno nuovo automatizzato, la realizzazione degli impianti di illuminazione interna, forza motrice, e dati, oltre ad alcune opere minori. L’apertura di un varco di comunicazione tra il nuovo spazio e l’area già locata, ha permesso di creare un’unica unità, ben suddivisibile in reparto produttivo e zona destinata esclusivamente a magazzino per lo stoccaggio e il carico/scarico delle merci e dei prodotti finiti, permettendo in tal modo all’azienda insediata di migliorare la funzionalità del proprio lay-out, ottimizzando la fruibilità degli spazi e la gestione dei tempi.

Contattaci per maggiori informazioni compilando il form
*Campi obbligatori
Carnia Industrial Park, in conformità al Reg. 2016/679/UE, dichiara che i dati qui raccolti hanno la finalità di registrare l'utente ed attivare nei suoi confronti un servizio informativo. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con le leggi vigenti. In ogni momento l’interessato potrà esercitare i Suoi diritti (accesso, correzione e cancellazione dei dati) nei confronti del titolare del trattamento ai sensi del Regolamento stesso.
Accetto il trattamento dei dati personali
Invia
Torna all'elenco opere
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni