Progetto per il rilancio dell‘artigianato tradizionale

22 dic
2022

Progetto per il rilancio dell‘artigianato tradizionale

Pubblicato l’avviso per la locazione dell’immobile Botteghe Artigiane della Carnia in fase di realizzazione a Villa Santina

Tolmezzo, 22 dicembre 2022 - Il Carnia Industrial Park ha pubblicato l’avviso pubblico per l’assegnazione in locazione delle due unità immobiliari in fase di realizzazione del progetto Botteghe Artigiane della Carnia. La nuova infrastruttura per favorire il settore artigianale nascerà dalla ristrutturazione della ex sede della Tessitura Carnica, in Comune di Villa Santina.

Utilizzando un contributo regionale concesso dall’Assessore alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini e dall'Assessore alle Finanze, Barbara Zilli, il Consorzio ha acquistato l’immobile dalla Carnica Arte Tessile srl e sono attualmente in fase di completamento le attività di progettazione, per avviare il cantiere a primavera 2023.

Il progetto immobiliare si inserisce nella collaborazione più ampia, con il Museo Carnico delle Arti Popolari "Michele Gortani" di Tolmezzo e con la delegazione locale di Confartigianato, con le quale è stato condiviso una proposta di intervento territoriale per il rilancio dell‘artigianato tradizionale. Obiettivi, oltre al recupero e alla rigenerazione di un sito attualmente inagibile, sono in primo luogo la salvaguardia dell’identità e dei valori sedimentati nella storia del territorio carnico, delle competenze dei maestri artigiani, ma anche lo sviluppo economico del settore attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio di competenze locali. Non ultimo, il progetto vuole contribuire alla creazione di nuova occupazione e nuovi modelli di imprenditorialità artigiana, stimolando l’inserimento di forme di commercializzazione innovative.

Il bando per l'assegnazione è rivolto alle imprese artigiane e/o artistiche impegnate in attività di fabbricazione, restauro, confezionamento, nelle molteplici specializzazioni e filiere, dal tessile al legno, dalla carta alla ceramica, dal vetro al ferro... Particolare attenzione verrà posta alle caratteristiche e alla natura delle imprese partecipanti: la dimensione, il modello di produzione e di commercializzazione, la storia imprenditoriale.

Nella fase di progettazione preliminare – approvata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 15/12/2022 – è prevista la realizzazione di due unità modulari simmetriche di circa 640 mq ciascuna, e 4,7 metri d’altezza utile. Ciascuna unità sarà indipendente e dotata di locali per la produzione e per il commercio, zona spogliatoio, servizi igienici per il personale e per il pubblico. A caratterizzare le unità in locazione sarà l’area espositiva e commerciale prospiciente la strada, di circa 130 mq ciascuna, dove il pubblico potrà apprezzare ed acquistare i prodotti realizzati nel laboratorio retrostante, come avveniva nelle storiche Botteghe artigiane.

A seguito dell’assegnazione, le imprese beneficiarie potranno fornire indicazioni utili e partecipare al completamento delle attività di progettazione nelle fasi definitiva ed esecutiva dell’intervento.

Le domande dovranno essere presentate al Consorzio entro le ore 12:00 del giorno 15 febbraio 2023 secondo le modalità dettagliate nel bando pubblicato sul sito web del Consorzio.



Per maggiori informazioni:
https://www.carniaindustrialpark.it/it/bandi-gara/Avviso-V4-BottegheArtigianeCarnia/
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni