Perché e come insediarsi

Aree industriali urbanizzate, sistemi di viabilità, impianti industriali realizzati nel pieno rispetto degli standard di sostenibilità ambientale e risparmio energetico, e innovative reti tecnologiche e informatiche. Oltre a ciò la sicurezza di un partner che opera come general contractor per la gestione efficace dei servizi di supporto all’attività industriale e che è costantemente impegnato nella ricerca di opportunità e risorse per la crescita competitiva delle aziende.

Perché insediarsi

Carnia Industrial Park, si propone quale principale interlocutore dell’azione a sostegno dello sviluppo dell’impresa manifatturiera del territorio, in virtù del rapporto di vicinanza - fisica, strategica e operativa - con il tessuto produttivo. Un nuovo approccio verso un modello di Parco Industriale, con aree produttive ecologicamente attrezzate, dove si generano economie di agglomerazione tra le imprese manifatturiere, con servizi di insediamento e di facility management e dove si costruiscono progetti di innovazione in grado di attrarre risorse private e comunitarie.

Vantaggi competitivi per i nuovi insediamenti

1. Posizione Strategica
Un’area geografica transfrontaliera storicamente vocata allo sviluppo del manifatturiero. Posizionata al centro delle vie di comunicazione con l'Europa, confina con Austria e Slovenia ed è facilmente accessibile dai principali collegamenti autostradali.
2. Area polifunzionale e multiservizi, urbanizzata e infrastrutturata
Aree completamente urbanizzate, dotate di tutte le infrastrutture necessarie alle aziende produttive: impianti industriali realizzati nel pieno rispetto degli standard di sostenibilità ambientale e risparmio energetico, impianti fotovoltaici, sistemi di viabilità e parcheggio, reti tecnologiche (rete energia elettrica, rete telefonica, impianto di potabilizzazione, piattaforma per gestione e smaltimento inerti, rete acqua industriale, rete smaltimento acque bianche, rete di illuminazione pubblica) e informatiche (Banda Larga, servizi di Cloud Computing). Il Carnia Industrial Park dispone anche di un servizio di Carpooling aziendale a favore degli insediati delle tre aree industriali, basato sulla piattaforma Jojob.
3. Parco Industriale e sinergie con enti e istituzioni
Network di relazioni con altre realtà aziendali con cui scambiare esperienze e know-how e contatti con enti, istituzioni, università e associazioni di categoria funzionali allo sviluppo di impresa. Un approccio ispirato ai modelli di Industria 4.0 e di Open innovation che favorisce progetti di innovazione e co-sviluppo tra imprese, gruppi di ricerca, start-up, attraverso partnership con soggetti ed enti territoriali, per portare al mercato prodotti e processi innovativi nel settore manifatturiero.
4. Incentivi all’insediamento e agevolazioni regionali
Con la legge regionale di riforma delle politiche industriali “RilancimpresaFVG” è nata l’Agenzia Investimenti FVG deputata alla gestione degli incentivi all’insediamento delle imprese. I principali benefit riguardano gli incentivi a copertura parziale degli investimenti per nuovi insediamenti, il fondo di rotazione per le iniziative economiche, le misure per l'abbattimento dell'IRAP, il Fondo sviluppo che garantisce mutui agevolati e altri contribuiti a sostegno dell'acquisto di attrezzature per la produzione industriale, dello sviluppo della produzione aziendale e delle attività di ricerca e innovazione. Scopri di più
5. Risorse Umane
Disponibilità di personale qualificato in uscita da percorsi di istruzione nel settore tecnico, tecnologico e delle scienze applicate, con particolare riferimento a meccanica, meccatronica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, chimica, materiali e biotecnologie, tecnologie del legno nelle costruzioni; indirizzo professionale e tecnico economico con specializzazioni in amministrazione finanza marketing; indirizzo alberghiero/enogastronomico, nonchè in uscita dalle Università degli Studi di Udine e di Trieste.
6. Carnia Industrial Park portale web e real estate
Accesso diretto ai servizi attraverso il portale web, un’interfaccia di rapida e facile consultazione per le aziende insediate e per gli interlocutori esterni. Nella sezione “Aziende Insediate” sono raccolte le realtà industriali, artigianali, commerciali presenti nel Parco. Il portale funge inoltre da vetrina per la ricerca, l’acquisto, la vendita, la locazione di terreni e di immobili industriali presenti sul territorio carnico; la sezione "Social Park" è infine l'innovativo e dinamico contenitore di notizie che dà voce alle aziende insediate a gli altri attori del territorio attraverso la condivisione in tempo reale dei loro aggiornamenti sui social network.
Come insediarsi
Le modalità di insediamento sono disciplinate dal Regolamento per la gestione delle aree industriali in cui sono elencate le procedure per la compravendita o la locazione di lotti industriali o spazi produttivi.

Per richiedere informazioni o per conoscere la disponibilità di terreni o di spazi industriali si invita compilare il form a margine. 

Verso l’assegnazione: procedure e documenti

1. Individuazione dell’area o dello spazio produttivo disponibile e bando
Periodicamente viene pubblicato un bando di indagine sui fabbisogni insediativi ovvero un avviso di disponibilità contenente le informazioni relative alle caratteristiche qualitative, quantitative e localizzative e alle modalità di presentazione delle domande. L’avviso viene pubblicato sul sito del Carnia Industrial Park, per una durata minima di 15 giorni, e all’albo pretorio dei Comuni di Amaro, Tolmezzo e Villa Santina.

2. Formulazione delle domande di assegnazione e manifestazioni di interesse
L’interesse all’insediamento viene formalizzato con la compilazione della domanda di assegnazione, presentata secondo le modalità ed entro i termini previsti dal bando, utilizzando e compilando gli allegati: scheda di domanda; scheda informativa sull’azienda; scheda tecnica sul ciclo produttivo.

3. Valutazione domande/manifestazioni
Per la valutazione delle domande, ai fini della costituzione di un elenco di priorità nell’assegnazione e della valutazione di un piano di investimenti, sono utilizzati i seguenti criteri: natura e tipologia dell’attività industriale; programma di sviluppo ed investimenti dell’azienda; incremento occupazionale; impatto ambientale e paesaggistico dell’attività; referenze tecnico-economiche, bancarie e di altra natura.

4. Assegnazione area/spazio produttivo
Entro 30 giorni dalla scadenza del bando il Direttore del Carnia Industrial Park, valutate le istanze pervenute, previa consultazione/istruttoria con i Responsabili degli uffici competenti, procede all’individuazione dell’assegnatario dell’area o dello spazio produttivo. L’esito del bando è pubblicato sul sito e l’assegnatario è invitato presso gli Uffici consortili per gli adempimenti conseguenti, fino alla stipula dell’atto di compravendita o del contratto di locazione.


Vai alla modulistica
Contattaci per maggiori informazioni
*Campi obbligatori
Carnia Industrial Park., in conformità con D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, dichiara che i dati qui raccolti hanno la finalità di registrare l'utente ed attivare nei suoi confronti un servizio informativo. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con le leggi vigenti. In ogni momento l’interessato potrà esercitare i Suoi diritti (accesso, correzione e cancellazione dei dati) nei confronti del titolare del trattamento ai sensi dell'art. 7 del D.lgs.196/2003.
Accetto il trattamento dei dati personali
Invia
TERRENI DISPONIBILI
FABBRICATI INDUSTRIALI DISPONIBILI
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni